24 Giugno 2024
11 Novembre 2023

La preghiera… per vivere l’Avvento di Dio

«Che discorsi facciamo noi adulti e anziani, quando chiacchieriamo alla buona? Noi adulti, genitori e nonni, preti e suore, professori e volontari per ogni servizio: che discorsi facciamo?
Raccogliamo talora un elenco così insopportabile di lamentele, di problemi, di malumori, di confronti deprimenti tra com’era e com’è la vita che viene da domandarsi: ma se un ragazzo o una ragazza sta ad ascoltare, gli verrà voglia di diventare adulto? Sarà incoraggiato a desiderare di essere papà, mamma, prete, suora, professore o volontario, insomma adulto con responsabilità in famiglia, nella Chiesa, nella società?
I discorsi degli adulti scontenti potranno offrire il messaggio che vale la pena di diventare adulti? Noi proponiamo l’unico rimedio che conosciamo al malumore e allo scontento. In ogni situazione, infatti, lo Spirito di Dio rende possibile riconoscere un’occasione, una parola che chiama a dare testimonianza. Proponiamo quindi l’invocazione perché lo Spirito ci rende partecipi dei suoi doni.
Gli adulti pregano per invocare il dono dello Spirito: la sapienza per considerare ogni cosa con il “pensiero di Cristo”; il consiglio per orientare la vita, le scelte, le decisioni; la fortezza per perseverare nel bene.
La scelta matrimoniale, la scelta di consacrazione verginale, ogni scelta definitiva attraversa le tentazioni della delusione, della frustrazione, della stanchezza, della noia, della ripetizione. La preghiera quotidiana è la relazione personale ed ecclesiale con la fonte zampillante di acqua per la vita eterna che trasfigura la ripetizione in fedeltà, le delusioni e frustrazioni in sfide per nuovi slanci, la stanchezza e il dolore in dichiarazioni d’amore.» (Mons. M. Delpini e Vescovi della Lombardia).

Sulla scia di queste parole, in questo tempo di avvento invito tutti a rinnovare la propria preghiera, personale e comunitaria, perché lo Spirito santo ci aiuti a trasfigurare il nostro quotidiano, così da avvertire e vivere la presenza di Gesù in mezzo a noi.

Don Luca