25 Aprile 2024
23 Settembre 2023

Festa di apertura degli Oratori: Pieno di vita!

“Vivete la gioia di una vita ricevuta”

L’Arcivescovo Mario Delpini ci consegna il suo Messaggio per la Festa di apertura degli oratori 2023 (lo si può leggere per intero sul sito della FOM) e ci dà le coordinate per questo anno oratoriano PIENO DI VITA:

siamo vivi perché abbiamo ricevuto la vita. La vita è un dono. Chi vive,
vive di una vita ricevuta, come una luce che è stata accesa perché diventi fuoco. Noi riceviamo la vita da Gesù che è la vita del mondo.

“Ci vorrebbe un giorno che riveli la bellezza di tutti i giorni, ci vorrebbe un’amicizia che renda possibile l’amicizia vera, ci vorrebbe una parola
che confidi il significato di tutti i giorni della vita. «Ci vorrebbe la domenica », ha pensato Gesù. E il terzo giorno è risuscitato: così è nata la domenica. Perciò è irrinunciabile la messa della domenica, anche se molti cercano di farlo dimenticare organizzando partite, viaggi, shopping, dormite senza orario… è irrinunciabile la domenica e la messa della comunità, perché solo Gesù risorto può essere la Vita che dà senso alla vita e solo la domenica può essere il giorno che spiega come e perché vivere il lunedì (e tutti gli altri giorni)”.

il mondo si può aggiustare se ciascuno impara a condividere la sua vita con gli altri;

“Per raccontare l’estate si organizza la serata delle fotografie. Scorrono sul telone le foto più originali: quelle dei giochi d’estate, quelle del campeggio, quelle di Lisbona e dintorni … Ma ci sono momenti che le foto non possono raccontare. Le fotografie sono belle, ma non possono raccontare le cose più importanti: quello che il Signore scrive nei cuori, come l’amicizia incoraggi a vivere, come la vita diventi vita piena. Impariamo così che il dono della vita non è un documentario, non è una fotografia, ma l’incontro con chi può darci vita, con Gesù e con gli angeli che Gesù manda per rivelarci quanto grande sia il tesoro che è in noi e quanta gioia e quanto amore ne possano venire”.

Chiediamo al Signore di iniziare un anno oratoriano dove vivere la vita in pienezza, attingendo da Gesù che ci insegna a fare della propria vita un dono pergli altri.

Don Luca