5 Dicembre 2022
15 Ottobre 2022

Dedicazione della Cattedrale

La terza domenica di ottobre si celebra, nella nostra Diocesi, la Dedicazione del Duomo, Cattedrale di Milano e chiesa madre di tutti i fedeli di rito ambrosiano.
È una data “storica”, poiché nella terza domenica di ottobre l’allora arcivescovo Eusebio (siamo nel 453) riconsacrò l’antica chiesa di santa Tecla.
Sempre nella terza domenica di ottobre del 1577 San Carlo dedicò l’attuale Duomo. Infine nel 1986, sempre la terza domenica di ottobre, il Cardinale Martini dedicò il nuovo altare (secondo le nuove disposizioni del Concilio Vaticano II).
Celebrare la Dedicazione del Duomo per noi significa riconoscere che è il luogo dove si riuniscono le “pietre vive” della nostra Chiesa Ambrosiana. Significa anche riunirsi tutti attorno al proprio Vescovo, segno di unità della fede, in comunione con il Papa. Soprattutto significa rendersi conto di far parte di una comunità più grande, della Chiesa “madre e maestra”, di una realtà “visibile e invisibile”, costituita da persone che ci hanno preceduto, persone che ne fanno parte ora insieme con noi e persone che verranno, tutti legati dallo stesso amore a Cristo e alla sua Sposa, “bruna ma bella”, come dice il Cantico, cioè dove regna la bellezza e il bene ma anche il male che la sfigura. Uniti in questa
fede, preghiamo perché cresca in una comunione sempre più autentica, per raggiungere la santità!

Don Luca