Nel rispetto delle Indicazioni Nazionali per la Scuola dell’Infanzia, viene elaborato, all’inizio di ogni anno scolastico, un progetto educativo-didattico che prevede itinerari formativi e didattici in relazione ai ritmi, tempi, stili di apprendimento e agli interessi dei bambini.

L’organizzazione delle attività si fonda su una continua flessibilità e inventiva operativa che valorizza:

  • il gioco,
  • le relazioni interpersonali,
  • l’esplorazione ambientale,
  • l’osservazione,
  • la progettazione.

 

Le sezioni eterogenee sono organizzate con un clima positivo di collaborazione e sono impegnate in molteplici attività di intersezione e di laboratorio volte a valorizzare tempi e spazi della relazione e a supportare la formazione di un senso di appartenenza e di una più salda identità.

Realizziamo una volta a settimana le intersezioni dedicate alle specifiche fasce d’età con attività mirate alla promozione dello sviluppo delle peculiari abilità di piccoli, mezzani e grandi, attraverso un approfondimento specifico delle conoscenze inerenti la programmazione annuale.

Per accompagnare i grandi al delicato passaggio verso la Scuola Primaria, si progettano laboratori mirati a rafforzare le loro competenze e autonomie, dedicando loro uno spazio di sperimentazione e di crescita.

Anche l’educazione religiosa prevede la modalità delle classi aperte con un insegnamento specifico per fasce d’età, attenzione tesa a supportare lo sviluppo spirituale di ogni bambino.

Un ruolo fondamentale è svolto dalle Insegnanti della nostra Scuola: con la competenza, la professionalità e la preparazione specifica che le caratterizza, esse si pongono innanzitutto come educatrici attente e disponibili alle esigenze dei bambini a loro affidati. Sono esempio di relazione e collaborazione grazie ad un sempre più attento lavoro d’équipe nella convinzione che essere scuola sia compartecipazione all’apprendimento e alla crescita di tutti i bambini.

Gli spazi e l’ambiente della Scuola sono invitanti e predisposti ad accogliere in modo sereno i bambini.

PER SAPERNE DI PIù VIENI A VISITARE IL NOSTRO SITO NELLA SEZIONE DIDATTICA